logo.associazione


L'Associazione Varesina per il Mielomeningocele (AVMMC) sorta nel 1978 (prima del genere in Italia, cui hanno fatto seguito altre Associazioni similari, oggi riunite in una Federazione), riunisce questi disabili, le loro famiglie, e le persone di buona volontą (volontari e simpatizzanti) che a questi problemi sono sensibili. Assiste gli utenti e li stimola, agevolando loro l'iter delle necessarie verifiche periodiche.

Svolge opera di informazione, di divulgazione e di sensibilizzazione al suo interno e nei confronti del grande pubblico.

Cura la promozione e la partecipazione a tutte quelle iniziative che mirano a migliorare le conoscenze teorico-pratiche sulla malattia, a divulgare i progressi e le esperienze nel campo assistenziale medico e sociale. Si fa interprete, nelle sedi opportune, dei problemi e dei bisogni degli assistiti, per potere assicurare loro una assistenza il pił possibile qualificata, adeguata e organizzata a misura delle loro esigenze.

L'adesione alla FAISBI (Federazione delle Associazioni Italiane Spina Bifida e Idrocefalo), ai Coordinamenti delle Associazioni di volontariato e ad altri organismi, permette all'AVMMC di acquisire ulteriori informazioni da mettere a disposizione dei propri utenti.